Prestiti immediati: come valutare il migliore e quali sono?

I prestiti immediati: scegliere il migliore

I prestiti immediati permettono di ricevere finanziamenti in sole ventiquattro ore. La richiesta per ottenere il prestito immediato o urgente, ha alcune limitazioni, resta comunque una soluzione ottimale per chi ha la necessità di avere liquidità a disposizione nel breve tempo.

Prestiti immediati: da chi vengono erogati?

I prestiti immediati vengono erogati generalmente dalle finanziarie attraverso una procedura online, ciò ha velocizzato tutto rispetto alla richiestra tramite sportello di qualche anno fa. La cifra ottenibile per i prestiti immediati è la maggior limitazione nel finanziamento. Non vedremo somme a quattro o cinque zeri, infatti solitamente l’importo massimo ricevuto non supera mai i 5mila euro.

Prestiti immediati: i tassi d’interesse

Per quanto riguarda i tassi d’interesse, nei prestiti immediati sono un po’ più alti della media. La documentazione da presentare per accedere al prestito è semplice, ovvero: carta d’identità, codice fiscale e documento reddituale.

Un prestito immediato è quindi facilmente attuabile, basta far richiesta alla finanziaria prescelta e seguire la procedura guidata. È fondamentale però, leggere minuziosamente le clausole e le condizioni del finanziamento.

La richiesta è inviata tramite un breve form, qui vengono inseriti i propri dati anagrafici ed altre informazioni, tra questi il reddito mensile netto ed altri eventuali prestiti che sono già in corso di svolgimento.

Prestiti immediati: documentazione e tempi di risposta

Quando la documentazione è completa e quindi non ha alcun tipo di errore o incongurenza, la risposta arriva in tempi brevissimi, la finanziaria contatta immediatamente il cliente interessato al prestito per scegliere insieme la via migliore. La società che eroga il prestito è libera di controllare tutto ciò che riguarda il cliente ed il finanziamento prima di concederlo, nel caso potrebbe ritenere opportuno contattare telefonicamente il richiedente per togliere ogni dubbio e completare la procedura.

L’operazione, solitamente, può richiedere dalle 24 alle 72 ore.

Prestiti immediati: come scegliere il migliore

Ottenere prestiti immediati vantaggiosi non è difficile, ma bisogna controllare scrupolosamente i dettagli di ogni prestito prima di finalizzare il contratto. Ecco alcuni consigli per scegliere il miglior prestito immediato:

– Controllare il Tan;
– Fare attenzione alle spese accessorie;
– Allungare la durata del prestito per ridurre la rata;
– Controlla il costo dell’assicurazione.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *